Staino lascia Avvenire: Do svidanija tovarish

Forse, oggi, è una di quelle giornate di cui si ricorderà serenamente il lieto fine… Non ci accaniremo giammai addosso alla persona che, amata dal Cristo nonostante le sue blasfemie e profanazioni continuamente proclamate mediante  “vignette” profanatrici delle Persone Sante e sacre quali Gesù, Giuseppe e Maria, Maddalena e i Santi…. ma anche l’uomo stesso, … Leggi tutto Staino lascia Avvenire: Do svidanija tovarish

Avvenire passa dagli articoli alle vignette blasfeme e sacrileghe

“Ecco come andrà a finire tutto il suo ridere, verrà giorno in cui piangeranno mentre voi, timorati in Dio, farete festa, sarete davvero felici e riderete per sempre. Via dunque i tanti rispetti umani, quando c’è in gioco quello di Dio. Se vogliamo salvarci non è il mondo che dovrà giudicarci, ma il Buon Dio … Leggi tutto Avvenire passa dagli articoli alle vignette blasfeme e sacrileghe

La scandalosa preghiera di un prete della “nuova chiesa” su Avvenire

“Chi invece scandalizza anche uno solo di questi piccoli che credono in me, sarebbe meglio per lui che gli fosse appesa al collo una macina girata da asino, e fosse gettato negli abissi del mare.  Guai al mondo per gli scandali! È inevitabile che avvengano scandali, ma guai all’uomo per colpa del quale avviene lo … Leggi tutto La scandalosa preghiera di un prete della “nuova chiesa” su Avvenire

Avvenire mente: il problema non sta nella contraccezione ma nel rifiuto alla vita

Il giornale della CEI Avvenire ha trovato il modo di suicidarsi sdoganando la contraccezione Non si tratta più di invitare il “piccolo gregge” e le persone intelligenti a risparmiare quel soldino, per non comprare più Avvenire che di fatto è diventato il giornale della morte per l’Anima…. ma sta diventando sempre più urgente aiutare a … Leggi tutto Avvenire mente: il problema non sta nella contraccezione ma nel rifiuto alla vita

La paura che uccide e il coraggio che manca

Questo è un momento difficile che dobbiamo guardare e vivere sopratutto con fede, non solo con le misure sanitarie. Qualcosa è nell’aria… e non è solo il virus. Una riflessione di Giulio Meiattini, monaco presso l’abbazia della Madonna della Scala di Noci (Ba), è professore di teologia al Pontificio ateneo Sant’Anselmo, un’istituzione universitaria cattolica con … Leggi tutto La paura che uccide e il coraggio che manca