Perché chi non è mariano non è cristiano

I sei motivi che dimostrano che se si ama la Madonna, si è fedeli alla Dottrina. di Corrado Gnerre (10-01-2021) Primo motivo: Perché Maria ci ha donato la Verità Gesù dice di se stesso: “Io sono la via, la verità, e la vita” (Gv 14). Gesù è Pastore e Redentore, ma prima ancora è Maestro. … Leggi tutto Perché chi non è mariano non è cristiano

Deus caritas est, così Benedetto rimise al centro Dio

Il 25 dicembre 2005 Benedetto XVI firmava la sua prima enciclica, Deus caritas est (Dio è amore), pubblicata un mese dopo. All’origine del documento un’idea del Cor Unum, respinta dalla Segreteria di Stato, ma sostenuta da Ratzinger che, divenuto Papa, la sviluppò dandole un volto completamente nuovo. Fin dall’inizio dell’enciclica Benedetto evidenziò, contro ogni secolarismo, … Leggi tutto Deus caritas est, così Benedetto rimise al centro Dio

“Dialoghi Carmelitane” testo integrale tratto dall’opera di Georges Bernanos

Il testo è scaricabile anche in formato pdf qui: "Dialoghi Carmelitane" mentre, per il film originale dell'epoca, vi invitiamo a cliccare qui a seguire. Consigliamo, magari per Natale, di fare dono di questa opera, seminando la "buona stampa" come il "Nada te turbe" - romanzo dedicato sempre all'evento delle sedici carmelitane ghigliottinate - del reverendo … Leggi tutto “Dialoghi Carmelitane” testo integrale tratto dall’opera di Georges Bernanos

Dilecti Amici: Lettera di Giovanni Paolo II a noi oggi

LETTERA APOSTOLICADEL PAPAGIOVANNI PAOLO II AI GIOVANI E ALLE GIOVANI DEL MONDO IN OCCASIONEDELL’ANNO INTERNAZIONALE DELLA GIOVENTÙ Per chi volesse seguire la Catechesi sul testo, clicchi qui: https://www.youtube.com/watch?v=AKBiTs_3Amc&ab_channel=CooperatoresVeritatis Cari Amici! Auguri per l’anno della gioventù 1. «Pronti sempre a rispondere a chiunque vi domandi ragione della speranza che è in voi».[1] È questo l’augurio che … Leggi tutto Dilecti Amici: Lettera di Giovanni Paolo II a noi oggi

Sant’Agostino: La rovina della Città di Roma

Riportiamo integralmente il testo di sant'Agostino, senza nulla aggiungere. LA ROVINA DELLA CITTÀ DI ROMA Umiltà di Daniele. 1. 1. Cerchiamo di penetrare il senso della prima lettura sul santo profeta Daniele lì dove lo abbiamo sentito pregare e lo abbiamo ammirato sentendolo confessare non solo i peccati del popolo ma anche i suoi propri. Le sue … Leggi tutto Sant’Agostino: La rovina della Città di Roma