Catechesi


ATTENZIONE: cliccare qui per scaricare il Catechismo e leggere in una pagina il Compendio   

CLICCARE QUI per ascoltare i Comandamenti ed altri articoli dal Catechismo san Pio X spiegato da Padre Dragone. 

CLICCARE QUI: Per Voi: Lettera ai Catechisti di sant’Agostino in audio e pdf

Catechismo Tridentino originale (in pdf e in video-audio)

Padre Francesco Marino OP spiega il Compendio del Catechismo

Elenco video CooperatoresVeritatis gennaio-marzo 2020


ATTENZIONE: per il CatechismoCERCATE SOLO L’EDIZIONE 2012 EDITA PER L’ANNO DELLA FEDE è tascabile ED E’ ANCORA ACQUISTABILE QUI , costa poco e contiene SOLO il Catechismo… vanno bene anche le edizioni prima del 2012.

  • L’attuale Codice di Diritto Canonico spiega che “i catechismi come pure gli altri scritti pertinenti all’istruzione catechetica o le loro versioni, per essere pubblicati, devono avere l’approvazione dell’Ordinario del luogo” (Can. 827) .
    Questo tipo di permesso si estende anche ai testi liturgici e alle collezioni di preghiere cattoliche “perché sia conservata l’integrità della verità della fede e dei costumi” (Can. 823) .

Ai vescovi viene affidato il compito di preservare la fede cattolica, e questo compito si estende a ogni pubblicazione che ha a che fare con gli insegnamenti o la vita devozionale della Chiesa cattolica. In questo modo, i fedeli cattolici possono confidare nel fatto che ciò che stanno leggendo è coerente con quello che la Chiesa crede e insegna, cosa che offre una certa pace mentale.

Più specificatamente, le definizioni imprimatur e imprimi potest significano in latino “Si stampi”, e rappresentano l’approvazione ufficiale da parte di un’autorità ecclesiale locale. Un libro che ha un imprimatur è stato ufficialmente approvato da un vescovo locale o da un superiore religioso prima della pubblicazione. Tecnicamente non è una “promozione” di un libro, ma semplicemente una dichiarazione relativa al fatto che il libro è esente da errori teologici per quanto ne sappia l’autorità.

In genere, i libri che hanno l’imprimatur vengono in primo luogo esaminati da un censore qualificato che ne analizza il contenuto e dà la sua raccomandazione al vescovo. Se non trova nulla che possa impedirne la pubblicazione dà un nihil obstat, che essenzialmente significa “non ci sono ostacoli”.

La prossima volta che leggerete questi termini in un libro cattolico, allora, potrete essere certi che è conforma alla fede cattolica e non contraddice alcun insegnamento centrale offertoci negli ultimi 2000 anni.

Ricordate anche che molti tipi di libri cattolici – saggi personali, poesia, riflessioni spirituali, biografie… – non richiedono una revisione da parte dell’autorità ecclesiale competente, perché non hanno a che fare con la fede in un modo che tratta di dottrina o che mira a insegnare nel nome della Chiesa. L’assenza di un imprimatur in queste opere personali non indica che contengano qualcosa di contrario alla fede e alla morale, ma semplicemente che non è richiesto canonicamente alcun imprimatur.


🙏😇 Amici: su richiesta di molti al sito CooperatoresVeritatis, ci hanno chiesto dove trovare le PROMESSE BATTESIMALI.. Eccole, abbiamo fatto questo foglietto che potrete scaricare e stampare, se volete… Queste Promesse si dicono quando volete voi, è bene ricordarle anche dopo la Confessione, prima e dopo una Messa, anche prima e dopo un Rosario… Si inizia e si termina con il Segno della Croce✝ 🙏

000 Promesse Battesimo


2020

Dubbi sulla validità di un’assoluzione data in maniera un pò sbrigativa e soprattutto per alcune asserzioni dei protestanti

Quando gli effetti di certi abusi, rischiano di invalidare i Sacramenti con enormi danni

Santa Margherita M. Alacoque: l’obbedienza che Gesù esige dai Suoi

“Responsum” CdF ad un dubbio sulla validità del Battesimo – 6.10.2020

Differenze tra ebraismo, cristianesimo e islamNON crediamo allo stesso dio dell’Islam

Tra ideologie e leggi inique, cosa ci attende come Cristiani? Cosa fare?

Io, omosessuale, vi spiego la mia storia e di come la Chiesa mi ha reso uomo.

Primato Petrino e Romano? Nota ufficiale del 1998 della CdF

Privati dei Sacramenti? Sì! Perché Dio può volerci nascondere il suo volto

Dignare me laudare te, Virgo sacrata; da mihi virtutem contra hostes tuos

Il Grigio obbediente al Santo (san Giovanni Bosco), si trattò forse del suo Angelo Custode?

Mons. Schneider e Don Morselli e la Comunione alla mano ma solo a determinate condizioni…


ARCHIVIO 2019

ARCHIVIO 2018

ARCHIVIO 2017

ARCHIVIO 2016

ARCHIVIO 2015

ARCHIVIO 2013-2014