La Beata Imelda e la Santa Comunione

“Ditemi, vi prego, come è possibile ricevere la Comunione senza morire d’amore?” Tra le tante informazioni sulla storia della Beata Imelda, la piccola domenicana innamorata dell'Eucaristia la cui memoria è il 12 maggio, abbiamo scelto questa dalla Nuova Bussola, da leggere anche in video in forma di Catechesi per la Prima Comunione, ma anche per … Leggi tutto La Beata Imelda e la Santa Comunione

San Pio V e Santa Caterina: due grandi Domenicani

Il 29 aprile dovremo ricordare liturgicamente la grande senese, Caterina da Siena e il 30 san Pio V mentre, nel Calendario Romano antico la Santa Patrona d'Italia e Dottore della Chiesa è ricordata il 30 aprile e san Pio V il 5 maggio. Non intendiamo svolgere qui due "biografie" quanto tentare di esaminare, seppur brevemente, … Leggi tutto San Pio V e Santa Caterina: due grandi Domenicani

Lettera agli Amici della Croce di san Montfort, in audio e pdf

Parafrasando lo stesso Montfort, possiamo affermare: Si dice che la storia "sempre si ripete"... non sappiamo, ma di una cosa siamo certi e cioè, che ad ogni generazione e in ogni tempo - e fino al ritorno glorioso di Cristo, ci ritroviamo sempre di fronte a due partiti [1]: quello di Gesù Cristo e quello … Leggi tutto Lettera agli Amici della Croce di san Montfort, in audio e pdf

Luisa Piccarreta, sant’Annibale e l’Orologio della Passione

"Orologio della Passione". Luisa ed io, e molti devoti siamo dolentissimi di questo lungo ritardo. Bisogna ormai risolversi. Il Signore ha benedetto quel libro perchè contiene moltissime "riparazioni" dei peccati attuali e così il Signore risparmia molti flagelli, Padre Pio ne è innamorato, e lo consiglia a tutti..." (sant'Annibale Maria di Francia, Trani 21.5.1921) "Anima! … Leggi tutto Luisa Piccarreta, sant’Annibale e l’Orologio della Passione

Edith Stein rivela l’eresia di Heidegger

"In questo senso la filosofia di Heidegger si iscrive pienamente nell’eresia della modernità che consiste proprio nel passaggio ingiustificato dalla trascendenza all’immanenza, questa, con la iniziale cancellazione della condizione di peccato dell’uomo, porta all’ateismo moderno e alla irreligione contemporanea..." (Massimiliano Mirto) Ringraziando il Blog di "Massimiliano Mirto", vi offriamo questo suo articolo interessantissimo. Qui per … Leggi tutto Edith Stein rivela l’eresia di Heidegger