Fulton Sheen: conosciamo davvero i segni dei nostri tempi?

"Noi che siamo stati inviati per fondare un ospedale siamo stati infettati dalla malattia, e dunque abbiamo perduto il potere di guarire..." (Mons. Sheen, gennaio 1947) Mons. Fulton Sheen ha davvero ancora tanto da insegnare a noi oggi e domani, si tratta di quei Santi la cui testimonianza, parole, gesti ed insegnamenti valgono per sempre, … Leggi tutto Fulton Sheen: conosciamo davvero i segni dei nostri tempi?

Leone XIII: Una sola ragione possono avere gli uomini per non obbedire…

  Premessa Papa Leone XIII nell'enciclica DIUTURNUM del 29 giugno 1881 insegna che: "una sola ragione possono avere gli uomini di non obbedire, se cioè si pretende da essi qualsiasi cosa che contraddica chiaramente al diritto divino e naturale, poiché ogni cosa, nella quale si viola la legge di natura e la volontà di Dio, … Leggi tutto Leone XIII: Una sola ragione possono avere gli uomini per non obbedire…

Il significato straordinario del messaggio profetico di Fatima

Il 7 ottobre 2017, nel Santuario della Madonna delle Grazie di Montenero, Livorno, in occasione del decimo pellegrinaggio del Coordinamento toscano Summorum Pontificum, il vescovo ausiliare di Maria Santissima in Astana S.E.R. Monsignor Schneider ha dato una conferenza dal titolo: Il significato straordinario del messaggio profetico di Fatima. di S.E. Mons. Athanasius Schneider ORC* L’ineffabile sapienza … Leggi tutto Il significato straordinario del messaggio profetico di Fatima

Perché il Segreto di Fatima non fu rivelato nel 1960?

Newsletter dell'Associazione Tradizione Famiglia Proprietà (Novembre 2016 — 1). Siamo nel centenario delle apparizioni della Madonna di Fatima (1917-2017), un tema scottante sul quale gravano ancora tante domande. Per esempio: perché il “terzo segreto” non è stato rivelato nel 1960 come, invece, sollecitato dalla stessa Madonna? Lo abbiamo chiesto al celebre specialista Antonio Augusto Borelli … Leggi tutto Perché il Segreto di Fatima non fu rivelato nel 1960?

Giacomo Biffi e quei giudizi ancora pieni di vita e di libertà. Ritratto in sequela, non in memoria

L’islam, la fiacchezza dell’Occidente, lo Stato e la Chiesa, il “dono” dei movimenti (con tre noticine). La fede del cardinale si fondava sul fatto di Cristo. E «un fatto non va in crisi». di Renato Farina (19-07-2015) Giacomo Biffi, italiano e cardinale, non merita una rievocazione, ma la sequela. Sono una piccola compagnia di amici. … Leggi tutto Giacomo Biffi e quei giudizi ancora pieni di vita e di libertà. Ritratto in sequela, non in memoria