Acerba Animi: Pio XI e la questione della Cristiada, i Cristeros

Un'altra spina per papa Ratti  (Pio XI) fu rappresentata dalla politica fortemente anticlericale e massone del governo messicano. Già nel 1914 furono iniziate vere persecuzioni nei confronti del clero e fu proibito ogni culto religioso (conseguentemente furono chiuse anche le scuole cattoliche). La situazione peggiorò nel 1917 sotto la presidenza Venustiano Carranza. Nel 1922 il … Leggi tutto Acerba Animi: Pio XI e la questione della Cristiada, i Cristeros

“Viviamo l’infelice epoca della corruzione che si propaga in ogni parte, alimentata da scritti empi, infami, osceni”

Le solenni denunce del Sommo Pontefice, era il 10 Agosto 1863, quando i potentati massonici di tutto il mondo, coordinati in segreti consessi diabolici, depredavano affannosamente la Chiesa di Dio di anime e di beni, oggi sono più attuali che mai. Abbiamo sopportato l’oltraggio nel nome di Gesù Cristo, con «dolore nel quale versiamo a … Leggi tutto “Viviamo l’infelice epoca della corruzione che si propaga in ogni parte, alimentata da scritti empi, infami, osceni”

Leone XIII: Una sola ragione possono avere gli uomini per non obbedire…

  Premessa Papa Leone XIII nell'enciclica DIUTURNUM del 29 giugno 1881 insegna che: "una sola ragione possono avere gli uomini di non obbedire, se cioè si pretende da essi qualsiasi cosa che contraddica chiaramente al diritto divino e naturale, poiché ogni cosa, nella quale si viola la legge di natura e la volontà di Dio, … Leggi tutto Leone XIII: Una sola ragione possono avere gli uomini per non obbedire…

“Non c’era posto per Loro…” nelle chiese di oggi, moderniste…

Vi sollecitiamo a riflettere bene sull'articolo del professore Stefano Fontana.... il cui articolo abbiamo voluto trattare - sotto forma di catechesi - in questo video: https://www.youtube.com/watch?v=A_MrZs6rkyk Chiese dismesse, il problema è la fede che non c'è   di Stefano Fontana Il Pontificio Consiglio per la cultura emana le linee guida sulle chiese dismesse dopo il … Leggi tutto “Non c’era posto per Loro…” nelle chiese di oggi, moderniste…

L’eresia del teleologismo: dagli antichi Traci alle Indicazioni dei Vescovi dell’Emilia Romagna.

Purtroppo le Indicazioni dei Vescovi dell'Emilia Romagna sull'Amoris Laetitia contengono una grave eresia, quella del teleologismo. Un'analisi incontestabile di Don Alfredo Morselli. Capite nobis vulpes, / vulpes parvulas / quae demoliuntur vineas; / nam vinea nostra floruit[1] (Ct 2,15) Et si iuxta allegoriam ecclesis vineas, vulpes heareses vel potius haereticos ipsos intelligamus, simplex est sensus, ut haeretici capiantur potius … Leggi tutto L’eresia del teleologismo: dagli antichi Traci alle Indicazioni dei Vescovi dell’Emilia Romagna.