Il Cristo dal braccio schiodato di Furelos, per perdonare i peccatori pentiti

«Dice: “Dio è di misericordia”. Ecco il terzo inganno comune de' peccatori, per cui moltissimi si dannano. Scrive un dotto autore che ne manda più all'inferno la misericordia di Dio, che non ne manda la giustizia; perché questi miserabili, confidano temerariamente alla misericordia, non lasciano di peccare, e così si perdono. Iddio è di misericordia, … Leggi tutto Il Cristo dal braccio schiodato di Furelos, per perdonare i peccatori pentiti

Addio anche all’Atto di dolore: “non è cristiano”, parola della new-chiesa

Se diciamo che il sangue dei martiri è seme di nuovi cristiani, è fecondità, lo dobbiamo al Sangue di Cristo sparso sulla Croce per noi! Cerchiamo di capire il perché e il per come: «Mio Dio, mi pento e mi dolgo con tutto il cuore dei miei peccati, perché peccando ho meritato i tuoi castighi» … Leggi tutto Addio anche all’Atto di dolore: “non è cristiano”, parola della new-chiesa

Grazia e miracoli: ma di cosa stiamo parlando?

"Ciò che Lucifero perdette con la superbia, Maria lo guadagnò con l'umiltà". (San Luigi Maria Grignion de Montfort) Cari Amici, noi alle coincidenze non ci crediamo affatto e perciò vi consigliamo caldamente l'articolo uscito stamani a firma di Andrea Zambrano qui: Il "Miracolo" non fa miracoli, porta solo disperazione, perchè sta alla base di un … Leggi tutto Grazia e miracoli: ma di cosa stiamo parlando?

Ratzinger: abbiamo bisogno di una Chiesa divina non umana

Il famoso intervento - tutto da riscoprire -  dell'allora Prefetto della CdF cardinale Joseph Ratzinger, al Meeting di Rimini del 1990: " Non è di una chiesa più umana che abbiamo bisogno, bensì di una Chiesa più divina; solo allora essa sarà anche veramente umana".  Cari amici, grazie per questa accoglienza così calorosa; conoscete il titolo della … Leggi tutto Ratzinger: abbiamo bisogno di una Chiesa divina non umana

Se vuoi la vera Vita disprezza te stesso nel peccato

"Se infatti uno pensa di essere qualcosa mentre non è nulla, inganna se stesso" (Gal.6,3) Può sembrare un paradosso, eppure è stato proprio Friedrich Nietzsche con il suo odio ai Santi e alla cultura cattolica, ad averci offerto - almeno negli ultimi due secoli - una maggior comprensione di questa "rinuncia" a sé stessi, fino … Leggi tutto Se vuoi la vera Vita disprezza te stesso nel peccato