No santo Padre Francesco! La Chiesa non è “il” popolo

«Dite al Papa che per me, dopo Gesù, non c'è che lui. E che la testa che Dio ci ha dato noi la useremo non solo per metterci un cappello...» (sant'Ambrogio) Ma insomma: la Chiesa è "popolo di Dio in cammino" si o no? Che cosa di sbagliato sta dicendo il Papa gesuita? La confusione … Leggi tutto No santo Padre Francesco! La Chiesa non è “il” popolo

Quicúmque vult salvus esse, chiunque voglia salvarsi: Simbolo Atanasiano

Con queste parole inizia il "Simbolo di Fede Atanasiano", un simbolo della fede che prende questo nome perché attribuito dalla tradizione cristiana a Sant'Atanasio (295-373), arcivescovo di Alessandria d'Egitto. È significativo soprattutto per la dottrina trinitaria espressa in maniera forte per combattere la crisi dell'eresia ariana. Nella liturgia della Chiesa occidentale, cioè da noi, era … Leggi tutto Quicúmque vult salvus esse, chiunque voglia salvarsi: Simbolo Atanasiano

Basilica di Santa Croce in Gerusalemme tra storia e Reliquie

Occorre chiarire subito che, dall'ultimo secolo circa, assistiamo ad un autentico "suicidio della Fede Cattolica" attraverso l'affermarsi di falsità, o racconti impietosi volti a colpevolizzare la Santa Chiesa del passato, di ogni nefandezza. Tra le tante accuse troviamo quella delle Reliquie fatte passare come falsità, o oggetti usati dalla Chiesa per piegare i sentimenti delle … Leggi tutto Basilica di Santa Croce in Gerusalemme tra storia e Reliquie

Padre Giovanni Scalese: “La Chiesa deve offrire all’uomo la verità, cioè Cristo”

Padre Giovanni Scalese (Roma, 1955) appartiene all’Ordine dei Chierici Regolari di San Paolo (Barnabiti). È sacerdote dal 1981. Ha conseguito il baccalaureato in filosofia e in teologia alla Pontificia Università San Tommaso (Angelicum) e la licenza in teologia (specializzazione in teologia biblica) alla Pontificia Università Gregoriana. Si è laureato in filosofia all’Università di Bologna con … Leggi tutto Padre Giovanni Scalese: “La Chiesa deve offrire all’uomo la verità, cioè Cristo”

Giacomo Biffi e quei giudizi ancora pieni di vita e di libertà. Ritratto in sequela, non in memoria

L’islam, la fiacchezza dell’Occidente, lo Stato e la Chiesa, il “dono” dei movimenti (con tre noticine). La fede del cardinale si fondava sul fatto di Cristo. E «un fatto non va in crisi». di Renato Farina (19-07-2015) Giacomo Biffi, italiano e cardinale, non merita una rievocazione, ma la sequela. Sono una piccola compagnia di amici. … Leggi tutto Giacomo Biffi e quei giudizi ancora pieni di vita e di libertà. Ritratto in sequela, non in memoria