Giovanni Paolo II: Dio non ci aiuta se non ci convertiamo

In una Catechesi dell'11 dicembre 2002, Giovanni Paolo II affrontò il tema delle LAMENTELE DEL POPOLO, riportato in Geremia, il quale però giunse a supplicare Dio DOPO LA CONVERSIONE E LA PURIFICAZIONE.... Oggi si sta pretendendo l'aiuto di Dio rimanendo placidamente contenti nel proprio peccato.. ed anzi, si pretende che Dio faccia qualcosa in nostro … Leggi tutto Giovanni Paolo II: Dio non ci aiuta se non ci convertiamo

Dilecti Amici: Lettera di Giovanni Paolo II a noi oggi

LETTERA APOSTOLICADEL PAPAGIOVANNI PAOLO II AI GIOVANI E ALLE GIOVANI DEL MONDO IN OCCASIONEDELL’ANNO INTERNAZIONALE DELLA GIOVENTÙ Per chi volesse seguire la Catechesi sul testo, clicchi qui: https://www.youtube.com/watch?v=AKBiTs_3Amc&ab_channel=CooperatoresVeritatis Cari Amici! Auguri per l’anno della gioventù 1. «Pronti sempre a rispondere a chiunque vi domandi ragione della speranza che è in voi».[1] È questo l’augurio che … Leggi tutto Dilecti Amici: Lettera di Giovanni Paolo II a noi oggi

Crocifisso del Perdono detto San Pio X

Cos’è il Crocifisso del Perdono? Si tratta di un Sacramentale, approvato dal Pontefice S. Pio X nel 1905. Questo Crocifisso venne presentato al Congresso Mariano di Roma nel 1904, con il supporto di S.E. Cardinal Coullié, Arcivescovo di Lione. Fu grazie al discorso fattogli da Fr. Léman che il Crocifisso ottene l’approvazione generale. Il progetto … Leggi tutto Crocifisso del Perdono detto San Pio X

Acerba Animi: Pio XI e la questione della Cristiada, i Cristeros

Un'altra spina per papa Ratti  (Pio XI) fu rappresentata dalla politica fortemente anticlericale e massone del governo messicano. Già nel 1914 furono iniziate vere persecuzioni nei confronti del clero e fu proibito ogni culto religioso (conseguentemente furono chiuse anche le scuole cattoliche). La situazione peggiorò nel 1917 sotto la presidenza Venustiano Carranza. Nel 1922 il … Leggi tutto Acerba Animi: Pio XI e la questione della Cristiada, i Cristeros

“Viviamo l’infelice epoca della corruzione che si propaga in ogni parte, alimentata da scritti empi, infami, osceni”

Le solenni denunce del Sommo Pontefice, era il 10 Agosto 1863, quando i potentati massonici di tutto il mondo, coordinati in segreti consessi diabolici, depredavano affannosamente la Chiesa di Dio di anime e di beni, oggi sono più attuali che mai. Abbiamo sopportato l’oltraggio nel nome di Gesù Cristo, con «dolore nel quale versiamo a … Leggi tutto “Viviamo l’infelice epoca della corruzione che si propaga in ogni parte, alimentata da scritti empi, infami, osceni”