L’umile frate cardinale Guglielmo Massaia e la cura dei corpi e degli spiriti

"E voi, umile figlio di s. Francesco, il cui nome fecero glorioso e venerando le diuturne e immense fatiche sostenute fra barbare genti per la propagazione della fede, collo splendore della romana Porpora diffonderete piú viva la luce di quella vita apostolica, di cui foste nobilissimo esempio; mostrando al mondo, che lo disconosce, quanto bene … Leggi tutto L’umile frate cardinale Guglielmo Massaia e la cura dei corpi e degli spiriti

“Non abbiamo bisogno”, quando Pio XI intervenne per la libertà dell’Uomo

L'Enciclica venne data alla Chiesa il 29 giugno 1931 da Pio XI dopo che, gli attacchi ai gruppi cattolici, specialmente dell'Azione Cattolica, degli oratori e persino sacerdoti, Vescovi senza risparmiare il Papa, da parte delle "squadre fasciste", troppo zelanti nel perseguitare la Chiesa a causa della sua azione educatrice, si fecero pressanti a tal punto … Leggi tutto “Non abbiamo bisogno”, quando Pio XI intervenne per la libertà dell’Uomo

Aurelio Porfiri offre una curiosità: I nomi delle sette note musicali sono legati a san Giovanni Battista

Forse non molti sanno che dobbiamo a san Giovanni Battista i nomi delle nostre note musicali. Si deve all’inno per i vespri della festa di san Giovanni Battista, Ut queant laxis, da cui Guido d’Arezzo trasse i nomi delle note dell’esacordo: “Ut queant laxis resonare fibris mira gestorum famuli tuorum, solve polluti labii reatum, sancte Ioannes”. … Leggi tutto Aurelio Porfiri offre una curiosità: I nomi delle sette note musicali sono legati a san Giovanni Battista

Padre Calmel OP “Ah! Roma mi ha fatto male”

Cari Amici, dopo avervi offerto - del grande domenicano Padre Roger Thomas Calmel - "Il Papa è solo il Vicario" vedi qui; e "La Chiesa è più grande del Papa" vedi qui; facciamo ora un ulteriore passo in avanti, questa volta più articolato e che divideremo anche in due video perchè, riguardo al testo integrale, … Leggi tutto Padre Calmel OP “Ah! Roma mi ha fatto male”

Monte Ararat, trovata l’Arca di Noè?

Comunque la si pensi.... in quasi tutte le religioni antiche si trova traccia di un disastroso diluvio in epoca remota, dal quale si sarebbero salvati solo in pochi. E sarebbero scampati alla morte grazie a un vascello costruito appositamente: l’arca. Oltre alla Bibbia, ne parlano leggende e testi sacri sumeri, babilonesi, assiri, greci, indiani, esquimesi, … Leggi tutto Monte Ararat, trovata l’Arca di Noè?