La “fortuna” di appartenere a Cristo

Magistrale conferenza tenuta dal cardinale Giacomo Biffi, arcivescovo di Bologna (oggi emerito), nel 1999, in preparazione dell'Anno Santo dell'Incarnazione del 2000. di Giacomo card. Biffi Vi rivelo un segreto: noi credenti abbiamo una grande fortuna. Grande è la fortuna di chi è cristiano, cioè appartiene, sa di appartenere, vuole appartenere a Cristo. È grande la … Leggi tutto La “fortuna” di appartenere a Cristo

Don Giuseppe Dossetti, il monaco politico

Nella ricorrenza del centenario della nascita di Giuseppe Dossetti, il grande cardinale Giacomo Biffi, arcivescovo emerito di Bologna, ne ricorda la “straordinaria” ma anche “complessa personalità” e ripropone una raccolta di tutte le pagine che gli ha dedicato nelle sue Memorie e digressioni di un italiano cardinale (Cantagalli, 2010). Il nuovo libro-estratto s’intitola Don Giuseppe … Leggi tutto Don Giuseppe Dossetti, il monaco politico

Le memorie scomode del cardinale Biffi

Esce in libreria la nuova edizione della sua autobiografia. Con cento pagine in più e molte sorprese: sul dopo-concilio, gli ebrei, la donna, la castità, l'omosessualità. Eccone un'anteprima. di Sandro Magister (16-11-2010) Tra due giorni uscirà nelle librerie italiane la nuova edizione ampliata delle memorie del cardinale Giacomo Biffi, 82 anni, milanese, arcivescovo di Bologna … Leggi tutto Le memorie scomode del cardinale Biffi

Notizia choc: un cardinale fa l’elogio dell’ortodossia

Scrive il cardinale Biffi nel suo ultimo libro: "Al giorno d'oggi non è più l'eresia, ma la retta dottrina a fare notizia". Ad esempio sulla castità. O su Gesù che non è solo uomo ma Dio. di Sandro Magister (24-11-2008) Dal suo ritiro sulla collina di Bologna, il cardinale Giacomo Biffi ha consegnato le sue … Leggi tutto Notizia choc: un cardinale fa l’elogio dell’ortodossia

Il card. Biffi, grande “castigatore” di socialisti

Da "Memorie e digressioni di un italiano cardinale", Cantagalli, Siena, 2007, pp. 640, euro 23,90. di Giacomo Biffi PERTINI, UN PRESIDENTE DALLE IDEE UN PO' CONFUSE (pp.286-287) Prima della presa di possesso era prescritto che un vescovo, nominato a una sede nell’ambito del territorio italiano, prestasse giuramento di fedeltà alla Repubblica nelle mani del Capo … Leggi tutto Il card. Biffi, grande “castigatore” di socialisti