Dignare me laudare te, Virgo sacrata; da mihi virtutem contra hostes tuos

"Dignare me laudare te, Virgo sacrata; da mihi virtutem contra hostes tuos"; Fammi degno di lodarti, o Vergine Santa, dammi forza contro i tuoi nemici. "Quale madre, se potesse liberare un figlio dalla morte, supplicando il giudice di graziarlo, non lo farebbe? E possiamo pensare che Maria, Madre amabilissima, potendo così facilmente liberare un suo … Leggi tutto Dignare me laudare te, Virgo sacrata; da mihi virtutem contra hostes tuos

Quando Wojtyla e Ratzinger difesero Ecclesia Dei e la Messa antica

"Il Popolo di Dio ha bisogno di vedere nei sacerdoti e nei diaconi un comportamento pieno di riverenza e di dignità, capace di aiutarlo a penetrare le cose invisibili, anche senza tante parole e spiegazioni. Nel Messale Romano, detto di San Pio V, vi sono bellissime preghiere con le quali il sacerdote esprime il più … Leggi tutto Quando Wojtyla e Ratzinger difesero Ecclesia Dei e la Messa antica

I gesuiti novatores al comando della loro “nuova chiesa” (apostata)

Siamo giunti alla conclusione del nostro modesto studio sulla rovina che regna fra i gesuiti novatores. Prima di proseguire ci preme riaffermare che, il nostro, non è assolutamente un atto d’accusa contro la Compagnia di Gesù, anzi: lo scopo di questo studio è quello di onorare e difendere quei grandi gesuiti fedeli alla Chiesa fino al … Leggi tutto I gesuiti novatores al comando della loro “nuova chiesa” (apostata)

Ragione e fede sono contro il divorzio

Durante la campagna referendaria del 1974, l'allora patriarca di Venezia, il cardinale Albino Luciani, futuro Giovanni Paolo I, si batté come un leone affinché la disastrosa legge sul divorzio fosse abrogata. Riproponiamo il testo che il cardinale Luciani scrisse nel giornale diocesano, spiegando perché non solo la fede cattolica, ma anche la ragione impongono che … Leggi tutto Ragione e fede sono contro il divorzio

Il Signore sceglie la nostra povertà

In un'intervista del 2003, l'allora cardinale Ratzinger racconta la sua nomina ad cardinale-arcivescovo di Monaco da parte di Paolo VI nel 1977 e i due conclavi del 1978. Quella del 1978 non fu un’estate qualsiasi per la Chiesa cattolica. Nel giro di poche settimane i cardinali si ritrovarono per due volte riuniti in conclave per … Leggi tutto Il Signore sceglie la nostra povertà