Ascensione, la grande dimenticata

In occasione della solennità dell'Ascensione di Nostro Signore di quest'anno, 2022, abbiamo trascritto il video che Don Alberto Secci pubblicò il 24 maggio 2020, giorno dell'Ascensione di quell'anno che cadeva nella festa di Maria SS.ma Ausiliatrice. Don Alberto Secci (24 maggio 2020) Sia lodato Gesù Cristo! Sempre sia lodato! Solennità dell’Ascensione del Signore. Quaranta giorni … Leggi tutto Ascensione, la grande dimenticata

Annunziazione, l’inizio della nostra Redenzione

La nostra Redenzione è iniziata col Fiat della Beata Vergine Maria, spiega il grande liturgica Dom Prosper Guéranger. Gloria di questo giorno È grande questo giorno negli annali dell’umanità e anche davanti a Dio, essendo l’anniversario del più solenne avvenimento di tutti i tempi. Il Verbo divino, per il quale il Padre creò il mondo, … Leggi tutto Annunziazione, l’inizio della nostra Redenzione

Santa Caterina da Siena: pregare per i peccatori e la forza del Preziosissimo Sangue di Gesù

Volentieri condividiamo dal sito Domenicano, Provincia di santa Caterina da Siena, vedi qui, di Fr. Giuseppe di Ciaccia OP: “Dio eterno [...] oggi grido dinanzi alla misericordia tua che tu mi dia di seguire la verità tua con cuore schietto; dammi fuoco e abisso di carità; […] dà, Padre, agli occhi miei fonte di lacrime, … Leggi tutto Santa Caterina da Siena: pregare per i peccatori e la forza del Preziosissimo Sangue di Gesù

Libertatis conscientia: Il cristiano è chiamato ad agire secondo la verità

"Uno dei principali errori, che ha pesantemente gravato, fin dall'età dell'Illuminismo, sul processo di liberazione, dipende dalla convinzione, largamente condivisa, secondo cui i progressi realizzati nel campo delle scienze, della tecnica e dell'economia, dovrebbero servire da fondamento alla conquista della libertà. In tal modo si misconosceva la profonda dimensione di questa libertà e delle sue … Leggi tutto Libertatis conscientia: Il cristiano è chiamato ad agire secondo la verità

Lettera di Annetta – dall’Inferno

"Oggi, sotto la guida di un angelo, sono stata negli abissi dell'inferno. È un luogo di grandi tormenti per tutta la sua estensione spaventosamente grande. Queste le varie pene che ho viste: la prima pena, quella che costituisce l'inferno, è la perdita di Dio; la seconda, i continui rimorsi di coscienza; la terza, la consapevolezza che quella sorte non … Leggi tutto Lettera di Annetta – dall’Inferno