Padre Giovanni Scalese: “La Chiesa deve offrire all’uomo la verità, cioè Cristo”

Padre Giovanni Scalese (Roma, 1955) appartiene all’Ordine dei Chierici Regolari di San Paolo (Barnabiti). È sacerdote dal 1981. Ha conseguito il baccalaureato in filosofia e in teologia alla Pontificia Università San Tommaso (Angelicum) e la licenza in teologia (specializzazione in teologia biblica) alla Pontificia Università Gregoriana. Si è laureato in filosofia all’Università di Bologna con … Leggi tutto Padre Giovanni Scalese: “La Chiesa deve offrire all’uomo la verità, cioè Cristo”

Musulmani a Messa: un atto insensato

La nostra condizione di cattolici ci impone in termini assoluti (cioè, non in termini relativi a qualche convenienza politica del momento) di professare in ogni luogo e in ogni tempo la nostra santa fede, il cui nucleo fondamentale è il mistero della Santissima Trinità e il mistero dell’Incarnazione del Verbo, che è Gesù Cristo, vero … Leggi tutto Musulmani a Messa: un atto insensato

Il Vaticano II, cavallo di Troia dei progressisti

Il Concilio come Cavallo di Troia o, se preferite, il Concilio come un capro espiatorio. Sfogliando articoli di alcuni anni or sono, siamo circa nel 2001 a riguardo di quanto andiamo ad analizzare, abbiamo riesumato questa "lettera al direttore" da una rivista diocesana per evidenziare alcuni errori di valutazione espressi sia da colui che pone … Leggi tutto Il Vaticano II, cavallo di Troia dei progressisti

Chi era davvero Dom Helder Câmara?

Si è parlato molto in queste settimane di Dom Helder Câmara, il cui processo di beatificazione è stato recentemente avviato in Brasile, dopo la luce verde del Vaticano. Per l’italiano medio la figura di mons. Helder Pessoa Câmara è pressoché sconosciuta. Chi era davvero Dom Helder? di Julio Loredo (giugno 2015) Per l’italiano medio la … Leggi tutto Chi era davvero Dom Helder Câmara?

La “teologia” di Rahner spiega la resa davanti al mondo

Una delle domande più interessanti in questo clima da sinodo permanente è se la completa vittoria di Karl Rahner nella teologia cattolica sia già avvenuta. Questo spiegherebbe certe posizioni di vescovi che giustificano l'ammissione dei divorziati risposati ed anche dei conviventi omosessuali alla Santa Comunione. di Stefano Fontanta (15-11-2014) Una delle domande più interessanti in … Leggi tutto La “teologia” di Rahner spiega la resa davanti al mondo