Oggi dicono che siamo liberi di sbagliare: ma è davvero così?

Cari Amici, a seguito di altre Catechesi fatte sull'argomento del "peccato, dell'eresia e della coscienza retta", vediamo ora di rispondere ad un'altra domanda impellente: se abbiamo il libero arbitrio e abbiamo la possibilità di scegliere con coscienza, perché se cadiamo nel così detto "peccato", tutto sembra venirci precluso? Che cosa è, a questo punto questo … Leggi tutto Oggi dicono che siamo liberi di sbagliare: ma è davvero così?

Perché si parla di castigo ed anche del Sangue prezioso di Gesù?

Cari Amici, come avrete notato già dal titolo, l'argomento contiene due realtà ineludibili, inevitabili, che spesso infatti sono materia di domande che ci facciamo e che ci vengono rivolte. Il "castigo" non potrebbe mai essere compreso senza la Crocifissione di Nostro Signore Gesù Cristo, senza quel "versamento del Suo Sangue" per noi, così come questa … Leggi tutto Perché si parla di castigo ed anche del Sangue prezioso di Gesù?

Sodoma e quel significato biblico cancellato dalla predicazione della chiesa moderna

"La prima misericordia di cui abbiamo bisogno è la luce impietosa della verità..." (cardinale Giacomo Biffi in Pecore e Pastori) Ribadendo che non ci occupiamo di politica, e che abbiamo a cuore la sorte degli uomini ossia la salvezza delle nostre anime, come ha raccomandato la Vergine a Fatima affinché avessimo questo scopo quale progetto … Leggi tutto Sodoma e quel significato biblico cancellato dalla predicazione della chiesa moderna

Se vuoi la vera Vita disprezza te stesso nel peccato

"Se infatti uno pensa di essere qualcosa mentre non è nulla, inganna se stesso" (Gal.6,3) Può sembrare un paradosso, eppure è stato proprio Friedrich Nietzsche con il suo odio ai Santi e alla cultura cattolica, ad averci offerto - almeno negli ultimi due secoli - una maggior comprensione di questa "rinuncia" a sé stessi, fino … Leggi tutto Se vuoi la vera Vita disprezza te stesso nel peccato

Memento Homo… non è il tempo della tristezza

Cari Amici, ci viene offerto un'altro Tempo di grazia, Tempo propizio quello della Quaresima, quello del "Memento Homo....". Il Memento homo, quia pulvis es et in pulverem reverteris è una nota locuzione latina, che tradotta letteralmente significa: "Ricordati uomo, che sei polvere e polvere ritornerai", che viene spesso presentata come "tetra", come tristezza, come angoscia. … Leggi tutto Memento Homo… non è il tempo della tristezza