Preghiere di liberazione dallo spirito del male.

Attenzione non si tratta di amuleti o superstizione, non esiste la “bacchetta magica”, Gesù stesso sulla Croce e morendo per noi, per salvarci, ha pagato di persona, non ha usato della Sua divinità per scampare il pericolo, ricordiamo il Getsemani che è quanto ogni vero salvato – e degno discepolo del Cristo – dovrà passare. Perché la Preghiera sia efficace è necessaria la coerenza della nostra vita, dei nostri pensieri e della lotta contro ogni forma di vizio e peccato! Raccomandiamo di riappropriarci dell’uso dell’Acqua Benedetta, vedi qui, che ogni Famiglia dovrebbe tenere in casa, richiedendola al proprio Sacerdote.

Queste Preghiere – dette di Liberazione perché come tante altre sono specifiche e attinenti ad una situazione particolare – non sostituiscono la Santa Messa, i Sacramenti o il Rosario, al contrario possono rendere più efficaci in noi tutti i Sacramenti.

QUI per la versione audio:

AL SIGNORE GESU’ SALVATORE

+In nomine Patris +et Filii +et Spiritus Sancti. Amen

Gesù Salvatore, Signore mio e Dio mio, mio Dio e mio tutto, che con il sacrificio della Croce ci hai redenti e hai sconfitto il potere di satana, ti prego di liberarmi /(di liberare me e la mia famiglia) da ogni presenza malefica e da ogni influenza del maligno. Te lo chiedo nel Tuo Nome, te lo chiedo per le Tue Piaghe, te lo chiedo per il Tuo Sangue, te lo chiedo per la Tua Croce, te lo chiedo per l’intercessione di Maria Immacolata e Addolorata. Il Sangue e l’acqua che scaturiscono dal tuo costato scendano su di me e su tutta la mia Famiglia per purificarci, liberarci guarirci. Amen

PREGHIERA ALLA REGINA DEL CIELO  (composta da San Pio X)

O Augusta Regina del Cielo  e Sovrana degli Angeli, a te che hai ricevuto da Dio il potere e la missione  di schiacciare la testa di satana, noi chiediamo umilmente  di mandarci  legioni celesti, perché al Tuo comando inseguano i demoni, li combattano dappertutto, reprimano la loro audacia e li respingano nell’abisso. Così sia.

PREGHIERA A SAN MICHELE ARCANGELO

San  Michele Arcangelo, difendici nella battaglia contro le malvagità e le insidie del diavolo,  sii nostro aiuto. Ti preghiamo supplici: supplici che il Signore lo comandi. E tu, principe della milizie Celesti, con la potenza che ti viene da Dio, ricaccia nell’inferno satana e gli altri spiriti maligni, che si aggirano per il mondo a perdizione della anime. Così sia.

LITANIE DEL PREZIOSISSIMO SANGUE

Sangue di Cristo, Unigenito dell’eterno Padre,    salvaci

Sangue di Cristo, Verbo di Dio incarnato,            “

Sangue di Cristo, nell’agonia scorri sulla terra,    “

Sangue di Cristo, profuso nella flagellazione, e dalla coronazione di spine,   ”

Sangue di Cristo, versato sulla croce,

Sangue di Cristo, prezzo della nostra salvezza,

Sangue di Cristo, senza cui non c’è remissione,

Sangue di Cristo, nell’Eucaristia bevanda e lavacro delle anime,

Sangue di Cristo, vincitore dei demoni,

Sangue di Cristo, fortezza dei martiri,

Sangue di Cristo, vigore dei confessori,

Sangue di Cristo, che generi i vergini,

Sangue di Cristo, sostegno nei pericoli,

Sangue di Cristo, aiuto degli oppressi,

Sangue di Cristo, conforto nel pianto,

Sangue di Cristo, speranza dei penitenti,

Sangue di Cristo, sollievo dei moribondi,

Sangue di Cristo, pace e dolcezza dei cuori,

Sangue di Cristo, pegno di vita eterna,

Sangue di Cristo, che liberi le Anime dal purgatorio,

Sangue di Cristo, degno di ogni onore e gloria.

 

Preghiera per benedire  i luoghi di vita e di lavoro

Visita o Padre la nostra casa (ufficio, negozio…) e tieni lontano le insidie del nemico; vengano i Santi Angeli a custodirci nella pace e la tua benedizione rimanga sempre con noi. Per Cristo, Nostro Signore. Amen!

Signore Gesù Cristo, che hai comandato ai tuoi apostoli di invocare la pace su quanti abitano le case in cui fossero entrati, santifica, ti preghiamo, questa casa per mezzo della nostra fiduciosa preghiera. Effondi sopra di essa le  benedizioni e l’abbondanza della pace. Giunga in essa la salvezza, come giunse alla casa di Zaccheo, quando tu vi sei entrato. Incarica i tuoi  Angeli di custodirla e di cacciare via da essa ogni potere del maligno. Concedi che tutti coloro che vi abitano piacciano a Te per le loro opere virtuose, così da meritare, quando sarà  tempo, di venire accolti nella tua dimora celeste. Te lo chiediamo per Cristo, Nostro Signore. Amen

PREGHIERA di LIBERAZIONE

O Signore tu sei grande, tu sei Dio, tu sei Padre, noi ti preghiamo per l’intercessione e con l’aiuto degli arcangeli Michele, Raffaele, Gabriele, perché i nostri fratelli e sorelle siano liberati dal maligno che li ha resi schiavi. O Santi tutti, venite in nostro aiuto.

Dall’angoscia, dalla tristezza, dalle ossessioni. Noi ti preghiamo, liberaci, o Signore.

Dall’odio, dalla fornicazione, dalla invidia. Noi ti preghiamo, liberaci, o Signore.

Dai pensieri di gelosia, di rabbia, di morte. Noi ti preghiamo, liberaci, o Signore.

Da ogni tentazione contro la vita. Noi ti preghiamo, liberaci, o Signore.

Da ogni forma di concupiscenza e di sessualità cattiva. Noi ti preghiamo, liberaci, o Signore.

Dalla divisione in famiglia, da ogni amicizia cattiva. Noi ti preghiamo, liberaci, o Signore.

Da ogni forma di maleficio, di fattura, di stregoneria e da qualsiasi male occulto. Noi ti supplichiamo, liberaci, o Signore.

O Gesù, Dio Padre Amantissimo, Santissima Trinità: che hai detto: “Vi lascio la pace, vi do’ la mia pace”, per l’intercessione della Vergine Maria, concedici di essere liberati da ogni maledizione e di godere sempre della tua pace. Per Cristo nostro Signore. Amen.

+ Nel Nome del Padre +e del Figlio +e dello Spirito Santo. Amen.