Preghiamo tutti insieme per la nostra Italia

Carissimi tutti,

il modesto, ma tenace coetus di San Simon Piccolo in Venezia con la collaborazione Fraterna della Parrocchia Romana, sono lieti di invitarvi a partecipare, comodamente da casa vostra, alla recita di un Santo Rosario congiunto, ovvero ad un Rosario recitato in diretta o se preferite in simultanea domenica 25 febbraio alle ore 19.00. Il nostro caro Padre Joseph, qualche minuto prima, impartirà su di noi una breve ma particolare e Paterna Benedizione.

Alleghiamo in formato pdf, per unificare la comune preghiera e per chi ne fosse sprovvisto, un libretto stampabile del Santo Rosario che sarà recitato in Latino (ma c’è anche la parte in italiano). Tale vi tornerà utile anche per un prossimo futuro.

Inoltre al termine del Santo Rosario chiuderemo con un Preghiera composta appositamente per questa occasione da mani esperte di un tempo passato, ma che risulta di una attualità a dir poco strabiliante.

Sollecitiamo, infine, unitamente alle intenzioni sopra citate, a pregare per la Santa Chiesa: Cattolica ed Apostolica Romana, affinché i Pastori possano salvaguardare sempre il Sacro Deposito della Fede ricordando sempre: Lex orandi, Lex Credendi.

Tradere et non tradire!

In Cordibus Sacratissimi Jesu et Mariae.

Antoni et frates Simonensis.

Il senso che ci spinge ad invocare la Santissima Vergine Maria in questo modo particolare è legato alle elezioni politiche che si terranno esattamente la domenica successiva al 25 febbraio, il 4 marzo 2018.

Ora, è sotto gli occhi di tutti la fallimentare situazione di governo della nostra povera Repubblica Italiana.

E’ innegabile che la situazione è drammatica su tutti i fronti e non è facile andare a votare o “per chi votare”: lo schieramento a sinistra è completamente fallimentare, quello a destra  non è certo frequentato da santi o immacolati, tuttavia, qualcosa di buono e sano sembra ancora offrire e per cui vale la pena di sperare, qualcosa che ha il coraggio di andare ancora contro corrente per salvaguardare  quei Sani valori Cristiani che ci interessano davvero.

E ci teniamo a sottolineare che per “destra o sinistra” a noi non interessano le tifoserie POLITICHE di “nostalgiche memorie“, ci interessano i programmi per l’oggi dell’Italia. In virtù di ciò noi siamo propensi a sostenere chi ama davvero il nostro Paese e gli Italiani, con programmi validi e che siano ancora rispettosi delle Leggi divine, con la Supplica affinché lo Spirito Santo faccia il resto. Insomma Amici, vale il detto: aiutati che il Ciel t’aiuta!

Del resto, ora che abbiamo questa possibilità e votare è un dovere morale e civile, cerchiamo almeno il male minore (che non esiste dottrinalmente parlando, ma in politica si può, in mancanza d’altro) mettendoci, naturalmente, nelle mani di Dio e ponendo l’Italia sotto il manto della Santissima Vergine Maria: Auxilium Christianorum! Nel Suo Cuore Immacolato, che ci salvi Lei!!

Consigliamo anche: